skip to Main Content

Per questa tipologia di prodotto è a vostra disposizione un numero di telefono dedicato: 351 640 3268

I montascale a cingoli sono dei saliscala elettrici a batteria che possono sollevare e trasportare una sedia a rotelle su e giù per le scale in modo da eliminare tutte le problematiche relative all’abbattimento delle barriere architettoniche sia in abitazioni private sia in condominio.

Capita ancora spesso di trovare palazzi non dotati di ascensori o di impianti montascale fissi oppure ci si trova per esigenze personali a dover adattare la propria abitazione a nuove necessità dove anche pochi gradini possono rappresentare un ostacolo al movimento di una carrozzina.

Questi montascale a cingoli, come dice la parola sono muniti di ruote cingolate e di un timone che permette di agganciare una sedia a rotelle, sollevarla ed in tutta sicurezza affrontare una qualsiasi scala. La struttura solida e robusta del telaio permette di utilizzare il montascale addirittura all’aperto, senza dover però rinunciare alla facilità di movimento e manovra grazie ai sistemi di cui è dotato che possono sollevare elettricamente il cingolato e ruotarlo comodamente di ben 360° senza sforzo dell’accompagnatore.

disabile supera una scalinata con l'ausilio di un montascale a cingoli
particolare di un montascale a cingoli
montascale a cingoli portatile

I ganci di ancoraggio della sedia a rotelle sono richiudibili per ingombrare il minimo spazio a riposo. Il poggiatesta è regolabile ed imbottito così come lo schienale è imbottito e nel corso degli anni il prodotto è stato migliorato introducendo optional quali pattini, rampe e prolunghe pedane per sedie a rotelle con misure non standard e sistemi per facilitare sgancio e aggancio del timone.

La durata di funzionamento della batteria è di circa 60 piani e quando l’indicatore segna la riserva si possono ancora salire circa 4 piani calcolati con un peso di una persona di circa 80 kg.

Indicativamente la scala deve essere larga almeno 75 cm e per la manovra nei pianerottoli a L occorre uno spazio di circa 98×98 cm, mentre nei pianerottoli a U occorre circa uno spazio di 98×170 cm.

Il montascale a cingoli può affrontare scale con una pendenza del 70% pari circa a 35° e gli ultimi modelli sono dotati di una comoda spia di stabilizzazione che aiuta l’accompagnatore.

La velocità media permette di salire ben 15 gradini in 1 minuto.

Il montascale a cingolo è dotato di sblocco di sicurezza sia per le ruote di sollevamento e manovra, sia per le ruote del cingolato, in modo da poter operare manualmente in caso di necessità o di emergenza.

In ultimo ma non meno importante, il montascale a cingoli può essere una valida alternativa nel caso non sia possibile procedere all’installazione di un montascale fisso o, grazie alla possibilità di noleggio anche per brevi periodi, potrebbe essere utile in situazioni temporanee come ad esempio per le case estive o brevi periodi di riabilitazione.

La fascia di prezzo di questo tipo di saliscala è molto ampia in quanto si aggira tra € 2.000 ed € 4.000 ma tutto dipende dal modello scelto, dal tipo di carrozzina che si deve sollevare e dagli optional richiesti.

Se si vuole comparare questo tipo di montascale con altri montascale fissi occorre fare alcune considerazioni: in primis il montascale a cingoli prevede che l’utilizzatore sia munito di carrozzina e quindi confrontandolo con il servoscala a pedana balza subito agli occhi la differenza di ingombro. Sicuramente è necessario uno spazio dove riporre il montascale quando non è utilizzato ma, in condominio, sarà molto apprezzato il fatto di lasciare libera la scala da installazioni di guide di scorrimento e piattaforma. Per contro occorrerà non farsi impressionare dall’idea di movimentare la persona e acquisire con un po’ di pratica la capacità di utilizzarlo.

SIAMO A VOSTRA COMPLETA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE

[]
1 Step 1
Consenso privacy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Chiama Ora Back To Top
Chatta con noi